Le competenze di sviluppo: aspetti cognitivi, emotivi e relazionali

coloreTratto da: Teti, G. (2010). L’IDONEITÀ DEL MINORE A RENDERE TESTIMONIANZA. Procedure e strumenti di valutazione. In: www.aipgitalia.org

Le competenze di sviluppo rappresentano il raggiungimento di quelle funzioni di base cognitive, emotive e relazionali che contribuiscono alla formazione e all’organizzazione della personalità.

Il processo di sviluppo si evolve secondo fasi di crescita in cui il bambino passa da modalità organizzative dapprima centrate prevalentemente sul mondo interiore e che via via si rispecchiano sempre più sulla realtà esterna e relazionale. Continua a leggere “Le competenze di sviluppo: aspetti cognitivi, emotivi e relazionali”

La psicologia a scuola. Le tante facce della ricerca scientifica.

Il ruolo della psicologa fra i banchi di scuola e lo studio in età evolutiva.
Spiegare la psicologia ai bambini è stimolante. Ma tu sei una maestra? Una dottoressa? E allora mi farai il vaccino? Ma è vero che le psicologhe vedono le cose che non vanno?
A ognuno il suo mestiere e riprendiamoci le parole. Non sono una maestra, non sono un medico e mi piace lavorare con i punti di forza.

Una psicoterapia per tutti. Diritto alle cure e servizio psicosociale.

L’opinione di Ruggero Piperno, psichiatra psicoterapeuta.
Offire una psicoterapia per tutti, considerando la carenza attuale dei servizi pubblici e ripensare contesti di accoglienza accessibili.
L’importanza e l’utilità sociale della psicoterapia.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: